25 aprile sempre!

Posted by

Ieri ci sono stati fischi, striscioni orrendi, dichiarazioni pessime e tante altre cose. Sono oltretutto indignato per quello che è successo a Torino, nella mia città, dove la sera del 24 aprile dei codardi (non c’è bisogno di ricordare che erano anche fascisti) hanno imbrattato le pareti della sezione ANPI della quinta circoscrizione! Che gente… Proprio non è cambiato nulla, conigli erano e conigli sono rimasti, hanno agito di notte, indisturbati, senza dare spazio a repliche, perchè la loro forza è quella che riescono ad applicare di notte, quando nessuno li vede e può rispondere! Immagino tutti i partigiani, combattenti e non che hanno trovato questa sgradita sorpresa. Mi vengono in mente le lacrime del mio carissimo amico Antonio Falbo, presidente della sezione ANPI grugliaschese, dove sono tesserato e faccio parte del direttivo, la mattina di novembre quando ci recammo in piazza a Grugliasco e trovammo la sezione DS imbrattata con una frase oscena: Partigiani assassini di uomini, donne e bambini. Non posso dimenticare quelle lacrime, le lacrime di un partigiano che ha combattuto per regalarci un’Italia migliore, libera ed antifascista! Certe cose non si dimenticano!
Poi ci sono quei comuni addirittura dove in un giorno sacro come il 25 aprile, si preferisce lasciare spazio al mercato rionale…

10 comments

  1. ciao a tutti ..ciao Raffaele..io non mi stupisco piu’ di nulla..perche’ e’ gente che non sa’..che compie azioni nell’ ignoranza piu’ assoluta e il piu’ delle volte solo per seguire le mode..o le masse..io il mio 25..lo trascorso con molte altre persone in una riunione a dir poco stupenda..e poi sono stata un ora inginocchiata sulla tomba di mio nonno materno ..scomparso il 25.04.2004…..io sono del libero arbitrio..ma credo che in una giornata come quella di ieri..al posto di fare le scampagnate da desperados..sia meglio istruire gli ignoranti..almeno chi lo puo’ e lo vuole fare

  2. Solo una cosa….kissà chi sarà stato a fare un gesto così vigliacco??? non sarà mica che i nostalgici del ventennio si sono vendicati di quando gli hanno fatto saltare la sede dei reduci RSI? vabbè nn c’è problema….okkio x okkio….c’è giusto un ristorantino dalle mie parti in valsusa ke merita una visitina…(guarda caso proprio dove si doveva tenere il pranzo dei conigli RSI….). Speriamo ke il proprietario non scappi come l’ultima volta…..sono veloci quando corrono sti fasci di merda….

  3. Credo che nn ci siano parole per certa gente…
    se questi imbecilli possono andare in giro indisturbati a dire quello che vogliono lo devono a chi ha liberato l’Italia…

  4. Non sono per la violenza Non sono per la violenza Non sono per la violenza Non sono per la violenza me lo devo ripetere miliardi di volte ogni volta che accadono episodi di questo genere perchè la mia parte animalesca mi spingerebbe alla caccia ai deficienti in questione e fargli poi passare la voglia di scrivere certe cose. Però trovo altrettanto grave se non peggio l’esempio di Chivasso dove un’istituzione consente l’allestimento di un mercato in un giorno così importante. Comunque concordo con ladyoscar sull’importanza d’istruire è chiaro che dall’altra parte ci deve essere un minimo di disponibilità all’ascolto…

  5. STRISCIONE DI SOLIDARIETA’ AI BR – «Libertà per i compagni. Dai vostri compagni di lotta». Lo striscione di solidarietà che era stato portato dal Centro sociale Gramigna alla manifestazione di Vicenza contro la base Usa, è stato portato anche al corteo del 25 Aprile di Milano. E’ stato appeso a un palazzo di corso Venezia e vicino alcune persone hanno steso altri striscioni con la scritta «spezziamo l’isolamento, costruiamo la solidarietà. Associazione Solidarietà parenti e amici. Un altro ha scritto «1.200 morti sul lavoro: chi sono i terroristi?». Lo striscione è stato prima tolto e poi rimesso sul palazzo in corso Venezia. E’ comparsa anche una scritta sui muri di uno stabile che chiede la liberazione delle 12 persone arrestate il 12 febbraio scorso con l’accusa di fare parte delle cosiddette nuove Brigate Rosse.

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/04_Aprile/25/milano_corteo_liberazione.shtml

    Preso dal sito del corriere…La domanda sorge spontanea:
    meglio preoccuparsi di scritte di nostalgici fascisti o di questi personaggi che danno la solidarietà alle BRIGATE ROSSE ?!?
    attendo risposta. ciao

  6. Ciao Pado, sono entrambe cose gravi, le condanno entrambe, sono cose che esulano dalla politica, però spesso succede che i fascisti, cambiano vestito e si ripropongono anche in parlamento, gli autonimo non lo fanno… sono anarchici e pensano della politica le stesse cose che pensa beppe grillo!

  7. Be..se Grillo fosse un anarchico al suoi spettacoli non andrebbero persone di tutte le età e di varie fedi politiche. Ti posso solo dire che la sera che è passato da Verona aveva invitato il sindaco Zanotto (Margherita) e la giunta di CENTROSINISTRA che ha declinato l’invito in massa. Forse avevavo paura di sentirsi dire che stanno per buttare al vento MILIARDI di denaro pubblico per fare un tunnel che “buca” la città per 1 km. O forse per ricordare che alle elezioni del 2002 Zanotto aveva il suo punto cardine del programma nella promessa di fare BOCCIOFILI PER ANZIANI..
    IL MONDO E’ PAESE !

    Cmq per tornare al 25 aprile ritengo inaccettabili entrambe le cose..ma mi chiedo se siano più attuali le Brigate Rosse o qualche giovane di una certa età che ancora canta “Faccetta Nera”… !

  8. Beh Pado, è semplice smentire la tua affermazione, anche de andrè era anarchico eppure lo ascoltano anche quelli di forza italia! 😀 Per quanto riguarda i tunnel ed i lavori, posso dirti che Chiamparino è stato criticato per anni per i continui lavori in città, ora però tutti sono contenti, i tunnel che ha fatto sono super funzionali, così come i parcheggi che nessuno voleva, ed ha preso il 66,6% di consensi… vedi tu… Peccato che tu nn riesca a cogliere i problemi sociali delle persone anziane, una bocciofila, è una cosa importantissima! Pensaci! Sia le BR, sia i neofascisti sono entrambi attuali ed entrambi pericolosi, i primo perchè sono terroristi, i secondi perchè esiste una legge in italia che VIETA ogni ricostruzione del partito fascista ed ogni riferimento ad esso…

  9. Si…lo so..in effetti vincere contro Buttiglione..probabilmente ci riusciva chiunque ! E come dice qualcuno…c’è qualcosa di diabolico in quel 66,6 🙂
    ciao

Leave a Reply