Se il buongiorno si vede dal mattino, qualcuno svegli Chiara Appendino

Questa mattina apprendo dai quotidiani che riguardo la vicenda ATIVA, si è mosso direttamente il ministero e quindi il governo. Con una nota romana infatti, ci rassicurano dicendoci: nessuna revoca degli abbonamenti alla tangenziale. BENE!
Detto ciò trovo surreale il silenzio del Sindaco di Torino Chiara Appendino che, così come per la vicenda alghe, non si occupa del tema ed aspetta che qualcuno lo faccia al posto suo, magari volontariamente.
Nel frattempo il Po peggiora di giorno in giorno ed ai pendolari di Torino ci devono pensare a Roma.
Magari il neo sindaco è ancora in vacanza, non vorrei disturbarla, ma ci sono un po’ di cose che vanno gestite quotidianamente, se non da lei, almeno dalla sua giunta o dalla sua squadra, passata alle cronache non per la bravura ma per la bassa retribuzione.
Ecco, speriamo che il rendimento della sua squadra non sia proporzionale al reddito percepito, altrimenti non ci resta che sperare la permanenza in vacanza di Appendino e la sua sostituzione con chi realmente ha capacità e voglia di governare.

Leave a Comment.