DARE IN AFFITTO UN ALLOGGIO SENZA TROPPI RISCHI? TI PROPONIAMO UN’OPPORTUNITA’

Posted by

Se hai un alloggio da affittare a Grugliasco o nei Comuni limitrofi e vorresti locarlo senza troppi rischi, ti proponiamo di contattare i nostri uffici per usufruire delle opportunità dell’Agenzia Sociale per la Locazione. 

L’agenzia Sociale per la Locazione è un servizio che facilita l’incontro tra un proprietario di alloggio ed un inquilino inserito nel progetto, prevedendo specifici benefici per entrambe le parti.

Al PROPRIETARIO è richiesto di sottoscrive un contratto concordato, ai sensi della L 431/98, art. 2, comma 3 che  prevede parametri particolari di canone e consente le seguenti agevolazioni fiscali:

IRPEF: ai fini della dichiarazione dei redditi, il reddito imponibile derivante al proprietario è ulteriormente ridotto del 30% rispetto ai “contratti di mercato libero”;

CEDOLARE SECCA: in alternativa al regime IRPEF, il proprietario può optare per il regime a cedolare secca, attualmente corrispondente al 10% del canone d’affitto annuo, per i contratti a regime “convenzionato”. L’opzione della cedolare secca consente inoltre l’esenzione dall’applicazione dell’imposta di registrazione e bollo del contratto, ma il locatore rinuncia ad applicare aumenti del canone e degli indici ISTAT.

IMPOSTA DI REGISTRO: è calcolata solo sul 70% del canone annuo.

(vedere eventuali modifiche fiscali più convenienti).

IMU : viene applicata un’aliquota agevolata  abbattuta del 25% rispetto al parametro dell’anno precedente  per gli alloggi e non per le pertinenze.  Per il 2016 l’aliquota è del 3,38 %o (il 25% del 4,5%o,) . L’agevolazione decorre dal momento in cui l’inquilino prende la residenza nell’alloggio.

Inoltre il proprietario che aderisce all’Agenzia Sociale per la Locazione:

  • riceve un contributo a fondo perduto da 1500 a 2000, variabile in base alla durata del contratto
  • è garantito da un fondo di garanzia che in caso di attivazione di procedura di sfratto per morosità interviene a rimborso del dovuto fino ad un massimo di 18 mensilità del canone pattuito.

L’inquilino che rientra dei requisiti previsti dall’iniziativa riceve a sua volta un contributo a fondo perduto per le spese di avvio del contratto.

Chi fosse interessato può contattare l’Ufficio Sicurezza Sociale al numero 011/4013330 o all’email: sicur.sociale@comune.grugliasco.to.it per approfondire le condizioni o fissare un appuntamento.

Leave a Reply