Entro il 2019, a Grugliasco Velostazioni, BikeBox e contributi per le bici elettriche

Posted by

Si chiama “ViVO – Via le Vetture dalla zona Ovest di Torino” il progetto presentato a livello nazionale dal Patto territoriale Zona Ovest che usufruirà di un contributo, per i progetti sperimentali per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro, dal Ministero dell’Ambiente.
ViVO vuole sensibilizzare i cittadini e offrire loro l’opportunità di sperimentare nuove modalità di spostamento grazie ad un piano di incentivi all’acquisto di mezzi non inquinanti come bici elettriche e bici pieghevoli, buoni mobilità, bike to work, campagne di comunicazione mirate alla sicurezza dei ciclisti e alla salute dei cittadini, educazione nelle scuole e nuovi servizi di mobilità, quali l’installazione di due velostazioni dotate di servizi condivisi, box protetti per biciclette punti di interscambio e rastrelliere nelle aziende e nelle scuole.
Sono partner dell’iniziativa la Regione Piemonte, l’Agenzia della mobilità Piemontese e GTT, coinvolti nello sviluppo e attuazione delle numerose azioni che saranno messe in campo tra la primavera 2018 e la fine del 2019.
A Grugliasco, oltre alle azioni comuni previste in tutte le città illustrate nella brochure allegata, in particolare saranno realizzati, entro il 2019, una velostazione in prossimità del Campus Universitario di Grugliasco e un bike box come luogo di deposito sicuro delle biciclette.
Aderendo a questo progetto  confermiamo l’intento della nostra Amministrazione comunale nel continuare a incentivare l’uso alternativo alle auto, investendo sull’ambiente con l’obiettivo di raggiungere benefici ambientali concreti. Questa è solo una delle numerose iniziative messe in campo da Grugliasco sul tema della mobilità sostenibile.
Per ottenere risultati significativi, abbiamo coinvolto anche l’Università presente sul nostro territorio.

SCARICA LA PRESENTAZIONE

Leave a Reply