Grillini: dilettanti allo sbaraglio!

Posted by

Vorrei partire chiarendo alcuni punti. Alcuni amministratori nlocali (presidente della provincia, consiglieri provinciali, consiglieri regionali e comunali) hanno deciso di dar via ad una raccolta firme per il prolungamento ad ovest della metropolitana. Credendo di fare cosa buona e gradita, abbiamo lanciato questo sassolino. Ora le persone di buon senso, avrebbero potuto collegarsi al sito web dedicato, scaricare i moduli e raccogliere le firme. Gli ignoranti che fanno? Nieeeente! Anzi, magari! Preparano volantini contrari all’operato facendo una unica accozzaglia melmosa, Grillini, PDL, Lega, Udc e chi più ne ha più ne metta. Mentre da una parte c’era e c’è la volontà di favorire lo sviluppo infrastrutturale, dall’altra c’è quella di fare polemiche (inutili e vergognose) senza portare a casa nessun miglioramento della qualità della vita dei cittadini. In ogni caso, diverse persone impiegano tempo e denaro per la raccolta firme raggiungendo una cospiqua quantità. Viene inoltre fatta una manifestazione di chiusura raccolta firme dove si presentano due simpatici individui con l’elmetto ed un logo di partito. Sottolineando il fatto che nessuno mai ha vietato i partiti di raccogliere le firme, vorrei far notare l’intervento fuori tempo e fuori luogo dei due signori. Ci accusano di aver fatto un congresso di partito, quando gli unici contrassegnati da un logo di partito sono loro! Se ascoltate bene il video, sentite addirittura che uno chiede il contraddittorio! Ora, che io sappia, durante una manifestazione propositiva, il contraddittorio rappresenta la negazione dell’opera. Quindi i grilletti o sono contrari al prolungamento della metropolitana o usano termini errati. Ma dico, votereste mai gente che non sa quello che dice?? Dilettanti allo sbaraglio!

3 comments

  1. Esimio cons. Bianco,
    evidentemente Lei presenta dei limiti cognitivi tali da non capire che il contradditorio era riferito ad alcune affermazioni fatte da esponenti del PD (unico movimento politico che ha avuto l’opportunità di fare degli interventi per mezzo dei suoi rappresentanti istituzionali). Diversamente, fa un uso strumentale delle parole.
    Ma dico, vorreste mai gente che non è in grado di capire dei concetti così semplici o mistificano la realtà?
    Professionisti della politica allo sbaraglio!!!

  2. Caro Davide,
    l’italiano dovrebbe essere valido anche per voi. A meno che non abbiate una lingua tutta vostra, il grillesco!
    Se guardo il dizionario, mi da la seguente definizione:
    1 agg
    che contraddice o si contraddice
    2 agg
    disputa in cui ciascuno di due avversari espone le proprie ragioni.
    Quindi, se io dico che ci vuole la metropolitana a rivoli, per avere il contraddittorio, tu devi dire che non la vuoi!
    E’ Semplice!
    Hanno avuto modo di parlare, tutte le persone che hanno raccolto le firme, quindi voi siete stati esclusi. Mi pare che nessuno abbia mai citato il partito di provenienza, questione di stile. Nessuno dei relatori è venuto vestito in maniera bizzarra con elmetti o adesivi sul petto!
    Ho tanti limiti, il più grande però è il non comprendervi!

Leave a Reply