Il sindaco di Grugliasco incontra l’onorevole Cota, candidato alla presidenza della Regione Piemonte.

Posted by

Con circa un’ora di ritardo e, dopo averlo aspettato nella giornata di ieri, il sindaco di Grugliasco, Marcello Mazzù, ha salutato l’onorevole Cota che ha partecipato ad un’iniziativa promossa dall’associazione Altrocanto e dal suo presidente don Angelo Zucchi. “Finalmente ho avuto modo di salutare l’onorevole Cota a Grugliasco, atteso per circa un’ora presso la chiesa di Santa Maria a seguito dell’invito dell’associazione Altrocanto presieduta dal parroco don Angelo Zucchi. Spero che il ritardo non fosse dovuto alla sua non conoscenza della città, peraltro a qualche chilometro dal centro di Torino, ha incalzato Mazzù. Non siamo nel deserto bensì nella “città della salute”, ovvero nel comune che è candidato ad ospitare il nuovo e moderno ospedale e con esso le strutture di ricerca e innovazione funzionali allo sviluppo della sanità piemontese e italiana. Come sindaco, avendo avuto notizia della sua presenza, ho ritenuto opportuno porgere il mio benvenuto, accompagnato da parte della mia giunta, per ribadire, seppur in un luogo inconsueto e solitamente estraneo a iniziative politiche qual è una parrocchia, la necessità di convergenza sul progetto della città della salute. Al di la delle appartenenze e della competizione elettorale, si tratta di un progetto che favorisce un ridisegno della sanità e garantisce prospettive di sviluppo che vanno nella direzione di rispondere ai bisogni dei cittadini e alla necessità di integrare cura e ricerca. Grugliasco non è nel deserto, ha ripetuto Mazzù, bensì un comune importante al centro dei processi di trasformazione dell’area metropolitana, che non può essere oggetto di semplificazione elettorale da parte del candidato alla presidenza della regione del centro destra. Ci tenevo a dirglielo di persona, confidando che i grugliaschesi riuniti dal parroco don Angelo Zucchi per l’occasione, aiutino l’onorevole Cota a mutare le sue opinioni e a rivalutare Grugliasco e la localizzazione della città della salute.

Leave a Reply