La politica dei gesti (sbagliati)

Posted by

Questa sera, il TG della Rai, ci ha tenuto a precisare che Roberto Fico, è andato come di consuetudine al Quirinale a piedi.
Fare una bella passeggiata è un’azione normale, semplice che porta benefici alla salute, ti fa conoscere persone nuove ed apprezzare meglio i posti attraversati.
Non per il Presidente della Camera dei Deputati.
Il Presidente della Camera dei Deputati, è sottoposto ad un rigidissimo protocollo di sicurezza.
Ciò significa, che quando si sposta, viene seguito, scortato e tutelato da una serie di persone. Se si muove in auto ovviamente queste persone diminuiscono per via della sicurezza della vettura blindata.
A piedi è tutto un altro discorso.
Come si vede nella voto, e persone impiegate per la sua tutela sono circa una ventina, tra addetti in divisa ed addetti in borghese.
Senza contare, oltretutto, che mentre lui cammina a piedi in quella via, una vettura percorre come da prassi la strada parallela, in modo da essere pronta, nell’eventualità, a portarlo via rapidamente.
Tutto questo per buttare un po’ di fumo negli occhi ai propri elettori che, forse, saranno pure contenti del gesto atletico del loro beniamino.
Saranno stati molto meno contenti gli addetti alla sicurezza, i passanti che si sono visti travolgere e bloccare il traffico.
Quanto ancora, vi farete prendere in giro? Quanto?

Leave a Reply