Meritocrazia

Posted by

Questa settimana, i rappresentanti dei Comuni consorziati, sono stati convocati per votare la Nomina del nuovo rappresentante del Bacino Torinese nel consiglio d’Amministrazione dell’Agenzia della mobilità piemontese.
L’Agenzia della mobilità piemontese, è il consorzio presso il quale, i comuni s’interfacciano con i vari gestori dei trasporti.
Il componente uscente era Licia Nigrogno, architetto, assessore ai trasporti del comune di San Mauro in al quota Movimento 5 Stelle.
Come ho già avuto modo di raccontare da queste parti, l’assessore Nigrogno si è sempre messa a disposizione delle varie amministrazioni comunali, a prescindere dal loro marchio politico, a disposizione per ogni richiesta e per ogni problematica.
E’ stata una figura super partes capace di unire e di conciliare le varie esigenze, a questo punto la domanda che ci siamo fatti, come rappresentanti dei comuni nasceva spontanea: perché non riconfermarla?
Per una volta, sono state messe da parte le provenienze politiche, le etichette e le divisioni per votare all’unanimità una figura di garanzia e comprovata capacità.
E’ così difficile procedere in questa direzione? Il risultato del consociativismo, lo abbiamo davanti gli occhi, tutti i giorni. Il governo attuale poi, ne è la plastica rappresentazione.
Buon lavoro Licia, ora che ti abbiamo riconfermato, sarò ancora più noioso, stressante e puntiglioso di questi primi 2 anni.

Leave a Reply