MISURE MONETARIE STRAORDINARIE DI SOSTEGNO AL REDDITO DEI CITTADINI RESIDENTI CHE HANNO PERSO IL LAVORO DOMANDE FINO AL 12 NOVEMBRE

Posted by

Sono state indette misure monetarie straordinarie di sostegno al reddito dei cittadini residenti che hanno perso il lavoro a partire dal 1° gennaio 2010.
Possono partecipare:
1) Disoccupati/e (ex lavoratori/lavoratrici precari/precarie)
– a seguito di contratti naturalmente scaduti a partire dal 01/01/2010 ovvero il cui contratto è stato interrotto dall’azienda prima della scadenza contrattuale prevista;
– di età compresa tra i 25 ed i 49 anni, ovvero di età inferiore ai 25 anni a condizione che abbiano costituito nucleo famigliare autonomo o che rappresentino l’unica fonte di reddito per il nucleo famigliare di appartenenza;
2) Disoccupati/e
– che hanno perso un lavoro a tempo indeterminato a partire dal 01/01/2010,
– di età compresa tra i 25 ed i 49 anni, ovvero di età inferiore ai 25 anni a condizione che abbiano costituito nucleo famigliare autonomo o che rappresentino l’unica fonte di reddito per il nucleo famigliare di appartenenza;
3) Disoccupati/e
– che hanno compiuto 50 anni di età alla data di presentazione della domanda di richiesta di partecipazione al bando;
– che sono senza lavoro a partire dal 01/01/2010;
4) Lavoratori autonomi, titolari di ditte individuali, che abbiano cessato l’attività (comprovata da idonea documentazione) a partire dal 01/01/2010

Ulteriori requisiti:
a) essere residente nel Comune di Grugliasco almeno dal 01/01/2010;
b) essere in possesso della cittadinanza italiana, ovvero per i cittadini stranieri di avere la residenza nel comune di Grugliasco da almeno 5 anni;
c) avere un ISEE uguale o inferiore ai 15 mila euro (ricalcolato al momento della presentazione della domanda solo nel caso il cittadino documenti una variazione di reddito);
d) essere iscritto al CPI da almeno sei mesi;
e) non percepire ammortizzatori sociali (indennità di disoccupazione ordinaria, indennità di mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga, o altre forme di sostegno al reddito pubbliche);
f) essere consapevole del fatto che l’ammissione al contributo è subordinata alla verifica dei requisiti di cui sopra e alla capienza del fondo;
g) essere consapevole del fatto che il contributo potrà essere erogato ad uno solo dei componenti di uno stesso nucleo famigliare;

Quando e dove presentare la domanda

Le domande dovranno essere compilate e sottoscritte esclusivamente presso l’Ufficio Politiche Attive del Lavoro – di piazza Matteotti, 50 dall’11 ottobre al 12 novembre con orario dalle 9 alle 12. Le domande potranno essere presentate da un solo componente per nucleo famigliare.

Per informazioni telefonare ai numeri 011 4013325 – 4013329

Leave a Reply