Perchè è importante nella storia il 17 febbraio?

Posted by

Il 17 febbraio 1848 è il giorno in cui vengono emesse le Lettere Patenti, poi pubblicate il 24, rivolte alla minoranza valdese, che fino ad allora era mantenuta in un sistema di assoluta discriminazione, priva di ogni diritto civile e politico, rinchiusa fisicamente in una vallata alpina.
Con questo editto Carlo Alberto, re di Sardegna, riconosce a questi suoi sudditi i pieni diritti civili e politici concedendo loro di risiedere in tutto il territorio dello Stato, di esercitare liberamente le professioni, di frequentare ogni ordine di scuola e di adire a carriere e cariche pubbliche.
Celebrare oggi quell’evento non vuol dire solo ricordare un momento del passato, ma soprattutto essere consapevoli che la libertà di coscienza è una delle libertà fondamentali di uno stato democratico come del resto viene anche affermato nella Carta costituzionale della Repubblica Italiana.

Domenica 21 febbraio 2010 alle ore 14,30 il giardino tra Via Barbera e Via Togliatti vicino a Strada delle Cacce, Mirafiori Sud a Torino, verrà intitolato appunto “17 febbraio 1848”
La cerimonia avrà inizio presso
la Scuola Materna Pajetta di Via Isler 15 – Torino.

Leave a Reply