Perchè la benzina costa cara?

Posted by

Nel costo complessivo della benzina, bisogna tener conto di diverse accise:

Guerra di Abissinia del 1935, 1,90 lire

Crisi di Suez del 1956, 14 lire

Disastro del Vajont del 1963, 10 lire

Alluvione di Firenze del 1966, 10 lire

Terremoto del Belice del 1968, 10 lire

Terremoto del Friuli del 1976, 99 lire

Terremoto dell’Irpinia del 1980, 75 lire

Missione in Libano del 1983, 205 lire

Missione in Bosnia del 1996, 22 lire

Rinnovo del contratto degli autoferrotranviari del 2004 39 lire (0,020 euro)

TOTALE: 486 lire al litro pari a 0,25 euro

Attualmente l’Accisa (un tempo anche chiamata “Tassa di Fabbricazione”), per le Benzine è pari a 0,564 EURO/Litro e per il Gasolio a 0,423 EURO/Litro. A fronte di tali valori viene, alla fine, ricalcolata L’IVA al 20%. Dal momento che tali valori incidono in modo tangibile sul prezzo dei carbocombustibili, provocano a tutt’oggi numerose polemiche

Leave a Reply