Ringrazio SIRI per l’attenzione rivolta alla mia città, a Grugliasco facciamo rotonde e tifiamo affinchè la tav si faccia!

Posted by
Vorrei rassicurare il sottosegretario Siri che stamattina, riguardo lo stop dei lavori sull’Asse Ferroviario Torino – Lione ha affermato che “non si tratta mica di bloccare una rotonda a Grugliasco”.
Ebbene, vorrei tranquillizzarlo rispetto la costruzione delle rotonde nella mia città: quando sono utili, così come l’asse ferroviario Torino – Lione, non esiste alcun motivo per bloccare la loro costruzione.
Tutti conoscono i benefici di questa linea ferroviaria, sia quelli economici che quelli ambientali, è noto infatti come sia fondamentale spostare merci per un paese con forte vocazione industriale come il nostro, così come è noto che spostare le stesse su ferro sia molto meno inquinante rispetto allo sportarle su gomma.
Per questo motivo, oltre che realizzare rotonde, a Grugliasco, tifiamo per questa importantissima infrastruttura
Accade talvolta che qualche cittadino, strumentalizzato e male informato, possa esprimere pareri contrari rispetto un’opera. A torino esiste la più grande “palestra” di NO TUTTO, abbiamo avuto i NO GRAT (quelli che non volevano il grattacielo Intesa), i NOPARK (quelli che non volevano i parcheggi sotterranei), i NOOLIMPIADI e tanti altri.
Per fortuna, le precedenti lungimiranti amministrazioni, grazie al dialogo, hanno spiegato per bene l’utilità di queste opere portandole a termine. Certo, sarebbe stato più facile e popolare assecondare i malpancisti, ma oggi, anche loro, ringraziano per i risultati ottenuti.

Leave a Reply